Il tuo carrello

Non hai ancora scelto nessun articolo

il sogno di Venezia a casa tua

VASI

SAINT MARK Vaso Blu by ALESSANDRO MANDRUZZATO

COD: 038/139/25/AQ

SAINT MARK Vaso Blu
by ALESSANDRO MANDRUZZATO
Vaso sommerso, color acqua, dal design geometrico ispirato alla facciata della Basilica di San Marco.

Marchio di origine

n. 038

Lievi differenze sul colore sono tipiche di una lavorazione artigianale e ne costituiscono un pregio
Disponibilità: spedizione in 2/3 settimane
Dimensioni: H 25 cm
Peso: 1000 g
€ 336,00
O

SAINT MARK

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste


SPEDIZIONE GRATUITA

Questa collezione di vasi è una sorta di marchio identificativo di Alessandro Mandruzzato, un' icona che da anni identifica la famiglia Mandruzzato.

Le forme traggono ispirazione dal mondo muranese, dalla natura, da Venezia, da tutto ciò che da sempre circonda la loro vita, questa è la magia più grande del vetro: inglobare nella materia esperienze umane e sensazioni.

La facciata della basilica, le sue colonne, le sue forme geometriche sono racchiuse in questo vaso come nel più prezioso dei ricordi. Con un utilizzo perfetto della tecnica della molatura, sulla sua superficie, si alternano parti lucide e parti opache, in un gioco di spigoli creati dalle diverse forme geometriche che vi si intersecano, che crea riflessi di luci e colori incredibili.

Forme geometriche si intersecano anche sulla facciata della basilica, a rappresentare un simbolismo antico: quadrati (deformati nelle loro declinazioni di rombi e trapezi) e triangoli si intrecciano in tutta la superficie della Basilica: quadrato simbolo del mondo nell'antichità e triangolo, simbolo della potenza divina.

Alessandro Mandruzzato


Alessandro Mandruzzato nasce a Venezia nel 1970. A 15 anni inizia a dedicarsi, seguendo le orme del padre e del nonno, all’arte muranese e a lavorare nella moleria di famiglia.


La famiglia Madruzzato, infatti, vive e lavora a Murano da ben tre generazioni. Il nonno di Alessandro, Luigi ha aperto la sua fornace nel 1934, nello stesso luogo in cui è oggi, ponendo le sue fondamenta in un luogo a lui molto caro dal momento che ci aveva abitato precedentemente (la fornace sorge dove un tempo si trovava il convitto di un convento). Qui, con il figlio Gianfranco, inizia a sviluppare tecniche diverse e sperimentali. Dal 1956 in poi, grazie ad un’ innovativa strategia di marketing e ad un design sperimentale, riescono a catturar l’attenzione delle diverse discipline artistiche, prendendo parte a numerosi eventi in Italia e all’estero, finendo col collaborare con artisti del calibro di Pablo Picasso.


Nel 2000 Alessandro diventa il titolare dell’azienda di famiglia, dando vita al marchio “Alessandro Mandruzzato”. Alessandro sceglie di restare fedele alle antiche tecniche dei vetrai dell’isola, ma al tempo stesso inizia ad esplorare la tecnica della molatura in tutte le sue sfaccettature, spingendosi fino alle sue applicazioni più sperimentali ed estreme, dando vita ad oggetti esclusivi.  Ogni suo pezzo può considerarsi unico e “autobiografico”, un marchio della trasformazione del materia prima , la rappresentazione dei sentimenti umani o di momenti di un’esperienza di vita.


Le opere di Alessandro Mandruzzato sono esposte nelle gallerie e nei musei di Venezia, Milano, New York, Parigi, Mosca e Dubai e, stabilmente, nella famosa biblioteca di Alessandria d’Egitto e all’Hermitage di San Pietroburgo.

Progetto sviluppato con il
supporto della Camera
di Commercio di Venezia

logo Camera di commercio
Per offrirti il miglior servizio possibile YourMurano utilizza cookies come previsto dalla Direttiva Europea. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies. Per informazioni clicca qui.